Efficace strumento di prevenzione contro l’azione del vento, la rete frangivento trova oggi largo impiego, in particolar modo in ambito agricolo.
In che modo? Scopriamolo subito.

I danni provocati dal vento in ambito agricolo

Sempre più frequentemente il fenomeno ventoso provoca danni seri agli spazi esterni dedicati alle coltivazioni. Il raccolto rischia con una frequenza molto elevata di venire rovinato o addirittura distrutto irrimediabilmente a causa dell’azione meccanica del vento. A seguito di forti correnti ventose, i rami si spezzano, le piante vengono sradicate e di conseguenza i campi si ritrovano in poco tempo ad essere sempre più rovinati e al contempo meno produttivi.

Il telo frangivento diviene allora un ideale strumento di protezione, una vera e propria forma di prevenzione, che permette di evitare i possibili ed enormi danni alle colture esposte alla violenta azione del vento.

La funzionalità delle reti frangivento

Telo frangivento per la protezione delle coltivazioni

Che sia un campo con grandi piante da frutto o una più minuscola realtà di orticoltura, proteggere le proprie coltivazioni dalle raffiche di vento e dalle intemperie risulta indispensabile. Soprattutto negli ultimi anni l’azione del vento è diventata molto maggiore. I danni sui raccolti provocati da violenti fenomeni atmosferici si rivelano spesso ingenti e capaci di provocare una spesa, in termini economici, significativa per coloro che possiedono una realtà agricola.

I teli frangivento rappresentano una valida soluzione poiché il loro utilizzo permette di salvaguardare gli spazi esterni. La loro azione è estremamente variegata in ambito agricolo e si declina a più esigenze.

È importante sottolineare, infatti, che sono molti i vantaggi che queste reti apportano. Con il frangivento non si deve pensare soltanto ad un ostacolo in opposizione al vento ma anche ad un’efficace barriera contro tutti quegli elementi che il vento trasporta e che si possono rivelare estremamente dannosi per il raccolto. Parliamo per esempio di sabbia, fumi e di qualsiasi altra sostanza potenzialmente nociva.

I nostri prodotti per combattere in modo efficiente l'azione del vento

I nostri teli ombreggianti sono la soluzione ottimale per far fronte a questa problematica comune in quanto prodotti molto versatili. Essi sono costituiti di un materiale molto resistente, il polietilene, il quale garantisce durevolezza nel tempo nonostante il continuo contatto con gli agenti atmosferici. La realizzazione su misura permette inoltre il vantaggio della personalizzazione e perciò della possibilità di adeguare il prodotto alla quantità desiderata, sia in lunghezza sia in altezza, evitando così inutili sprechi.

Il telo verde scuro ombreggiante al 90% ha un peso di 135 g/m². Viene realizzato in monofilo e piattina di polietilene stabilizzato ai raggi UV. È inoltre possibile l’opzione di effettuare una bordatura con nastro e occhielli VL60 ogni 50 cm. Anche il telo ombreggiante verde è costituito del medesimo materiale ma prevede una densità del 50%. Indemagliabile, esso ha un peso di 150 g/m². Anche questo prodotto prevede la possibilità di venire bordato attraverso l’ausilio di occhielli. Si otterrà in questo modo una rete frangivento con occhielli. Il colore verde permette infine alla rete di amalgamarsi perfettamente all’ambiente circostante, impattando il meno possibile con la natura e creando un effetto armonico e piacevole.

Telo frangivento: altre funzioni da conoscere

Ma perché considerare le reti frangivento solo in ambito agricolo? Si può parlare anche di una vera e propria rete da giardino, o meglio di una rete frangivista.

La conformazione tecnica di una rete frangivento permette infatti di poterla declinare anche ad altri più variegati impieghi. Questa peculiarità la rende uno strumento perfetto per riparare lo spazio interno della propria casa garantendo così la totale privacy. In particolar modo, il telo frangivento viene montato al fine di circondare sull’intero perimetro il proprio giardino, il quale verrà completamente riparato dall’indiscrezione dei curiosi. E ovviamente, contribuirà a fare in modo che a tale zona di relax venga garantito il riparo da possibili ventate.

Come fissare la rete frangivento

Le reti frangivento vengono installate su strutture rigide, di solito pali solidamente alloggiati nel terreno, così da circondare l’intera area che si vuole proteggere dalle raffiche di vento. Il telo deve venire fissato affinché risulti teso. Ciò eviterà un pericoloso effetto vela o addirittura possibili strappi del telo stesso.

I nostri teli ombreggianti possono venire montati sfruttando la bordatura (opzionale) con occhielli, fissandoli a pali o corde tramite trecce elastiche, fascette da elettricista o moschettoni, disponibili sia in alluminio sia in plastica.