In occasione della bella stagione, si avverte spesso l’esigenza di rendere l’ambiente esterno della propria abitazione più riservato e protetto da sguardi indiscreti; la rete frangivista permette di preservare la privacy familiare nell’area esterna di casa.
Scopriamone subito impieghi e funzionalità.

La rete frangivista e le sue modalità di impiego

Quando arriva la primavera, e in particolar modo la stagione estiva, balconi e terrazzi nonché giardini e aree dehors della propria casa vengono frequentate con maggior frequenza. È proprio in queste occasioni che si presenta la necessità di impiegare strumenti come le reti frangivista per garantirsi una maggiore privacy e ricreare un ambiente di totale relax.

Quante volte accade, infatti, durante la bella stagione, di scegliere di consumare i pasti attorno al tavolo della propria terrazza? Oppure di prendere il sole o leggere un libro sul balcone? O ancora, di voler trascorrere tranquilli pomeriggi in giardino, magari attorno alla piscina? Il tutto in piena libertà? In ognuna di queste occasioni, spesso si sente l’esigenza di attorniarsi di una barriera che consenta totale privacy e isolamento rispetto all’ambiente che ci circonda.

Il telo frangivista nasce proprio con questo scopo, quello cioè di creare una barriera assolutamente indiscreta ma allo stesso tempo molto efficace. Si tratta infatti di una vera e propria rete schermante, particolarmente funzionale, in grado di divenire una sorta di recinzione dell’ambiente esterno all’abitazione.

I teli ombreggianti: ottimi teli frangivista grazie alla loro versatilità

Il telo ombreggiante si presenta come un prodotto estremamente versatile, capace cioè di far fronte a svariate esigenze. Non solo quindi un’efficace protezione dal sole o dal vento ma anche l’ideale copertura di spazi esterni privati. Esso può infatti essere declinato ad ombreggiante da balcone, a copri ringhiera o ancora a recinzione per giardino.
Oscurando la visuale, la rete ombreggiante offre riparo da sguardi curiosi creando un effetto schermante. Ottenere funzionalità ed efficacia non significa però rinunciare all’estetica. La loro composizione gli permette di rappresentare anche un valido strumento “decorativo”, uno strumento cioè che non rovina l’immagine dell’esterno della propria abitazione, anzi le fornisce un valore aggiunto rendendo più graziosa l’area nella quale si vogliono trascorrere preziose e rigeneranti ore di relax.

Rete franvigista: colori e accessori per il suo collocamento

Alla versatilità di un telo frangivista contribuisce senza dubbio la sua colorazione. I teli ombreggianti sono realizzati infatti in diversi colori. Quello blu e quello bianco, per esempio, prevedono un impiego più specifico, in quanto li si preferisce in contesti balneari o laddove l’ambiente risulta particolarmente elegante, tale cioè da richiedere una nuance più raffinata per un’atmosfera più ricercata.

È tuttavia la rete frangivista verde (chiaro oppure scuro) la più gettonata e richiesta. La motivazione è dettata dal fatto che, a fronte di un impiego esclusivamente esterno, questa rete si propone nella maggior parte dei casi più predisposta alla mimetizzazione con la natura circostante. Il colore verde, infatti, impatta in misura molto minore con l’ambiente naturale e perciò risulta essere più adeguata ad un uso all’aria aperta.

La rete ombreggiante frangivista viene montata attorno alla proprietà: che si tratti di un balcone o di una terrazza oppure di un più ampio giardino, essa viene ancorata attorno alle ringhiere, ai pali o alle reti preesistenti, creando una separazione netta e funzionale degli spazi.

La nostra rete schermante, completamente personalizzabile nonché disponibile in varie grammature e colorazioni, può venire affrancata alle strutture di delimitazione degli spazi esterni attraverso l’ausilio di una bordatura opzionale arricchita da occhielli e attraverso accessori quali trecce elastiche, fasce da elettricista oppure moschettoni, questi ultimi disponibili sia in alluminio sia in plastica.

Leggere e maneggevoli, la nostra rete frangivista con occhielli, oppure senza occhielli, resiste per lungo tempo all’usura, dettata in particolar modo dagli agenti atmosferici con i quali si trova costantemente a contatto.

Insomma, con l’arrivo della bella stagione godere dell’esterno di casa propria è sempre piacevole; la rete frangivista da giardino, oppure per terrazzi e balconi è lo strumento adatto per rendere il proprio dehors il più possibile gradevole e riservato.